homepage > la pieve

La Pieve di Montefiesole

La Chiesa di San Lorenzo a Montefiesole

Nel recente 1998, per commentare l'ultimo restauro della Pieve, appare sull' Osservatore Toscano un articolo a firma Cicali che, con felice sintesi giornalistica, condensa le peculiarità della Pieve titolando "Un gioiello sulla Setteponti".

Alla Pieve di San Lorenzo si accede da una ripida strada, oggi asfaltata, costeggiata da bei cipressi. L'edificio, nella sua semplicità formale, esprime grande armonia.

pieve di san lorenzo

La Chiesa è orientata esattamente secondo l'asse equinoziale est -ovest, seguendo il canone liturgico dei cristiani delle origini.
L'orientamento ad est delle Chiese, cioè verso il sole che sorge e vince le tenebre, è simbolo della resurrezione di Cristo che sconfigge la morte.

L'orientamento ad est con l'ingresso principale ad ovest è di tutta evidenza; con un'osservazione più attenta si può infatti notare la curiosa asimmetria nel lato sinistro della Chiesa rispetto all'asse centrale. Tale asimmetria è quasi occultata dall'armonia dell'insieme, ma è ben visibile osservando in alto l'organo dietro il presbiterio.
E' da ritenere che non si tratti d'imperizia delle maestranze, quanto di un ulteriore antico simbolo religioso. S'intende alludere al "reclinato capite" di Cristo sulla croce. L'edificio Chiesa, paradigma della Chiesa corpo mistico di Gesù, riproduce infatti l'abbandono sulla spalla destra del volto del Cristo morente.

Gli appassionati di coincidenze esoteriche possono invece verificare, su una qualunque carta geografica, la perfetta linea retta che unisce tre centri di alta energia spirituale come il Convento di Monte Senario, il Santuario della Madonna del Sasso e la Pieve di Montefiesole.

Apertura della Pieve

Le Pieve di San Lorenzo viene aperta in occasione delle funzioni religiose.
La Santa Messa viene celebrata ogni Domenica alle ore 9 (orario invernale).

facciata della pieve campanile